Assunzione - Pratiche CCIAA - Agenzia Entrate - Centro elaborazione dati e raccolta CAF a Zelo Buon Persico (Lo)

Vai ai contenuti

Menu principale:

Assunzione

Colf e Badanti



ASSUNZIONE



Vi assisteremo per l'
assunzione e il rilascio della comunicazione all'INPS, che va effettuato dal datore di lavoro entro le ore 24 del giorno precedente (anche se festivo) a quello di instaurazione del rapporto di lavoro, con la quale il lavoratore viene iscritto all'Ente previdenziale.




La lettera di assunzione

Nella lettera di assunzione, devono essere specificati i seguenti elementi:

  • data dell'inizio del rapporto di lavoro;

  • categoria lavorativa di appartenenza;

  • durata del periodo di prova;

  • esistenza o meno della convivenza, totale o parziale;

  • durata dell'orario giornaliero di lavoro;

  • la mezza giornata di riposo settimanale in aggiunta alla domenica;

  • retribuzione;

  • eventuali spostamenti temporanei previsti per villeggiatura o altri motivi Familiari;


Nel caso il datore di lavoro, o l'assistito, offrano il l'alloggio alla lavoratrice, sono obbligati ad effettuare la comunicazione di ospitalità presso gli uffici della pubblica sicurezza (domicilio), o in alternativa dare la residenza tramite il comune di appartenenza.


La comunicazione all'INPS

All'atto dell'assunzione il datore di lavoro deve rilasciare una comunicazione all'INPS, entro le ore 24 del giorno precedente (anche se festivo) a quello di instaurazione del rapporto di lavoro, con la quale, oltre a comunicare l'assunzione, il lavoratore viene iscritto all'Ente previdenziale, che ne gestirà la posizione assicurativa. La comunicazione ha efficacia anche nei confronti dei Servizi competenti, del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (Inail), nonché della Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo.


Torna ai contenuti | Torna al menu